Conservazione sostitutiva fatture elettroniche 2019

Conservazione sostitutiva fatture elettroniche 2019

da | Gen 25, 2021 | News, Software Sistema Professionisti, Software Aziendale

Per le fatture elettroniche emesse in un esercizio esiste l’obbligo della conservazione sostitutiva per la durata di 10 anni. L’operazione deve essere effettuata, con cadenza annuale, entro 3 mesi  dalla presentazione della dichiarazione dei redditi, quindi per le fatture del 2019, entro fine febbraio 2021**. Ricordiamo che fattura smart  non comprende il servizio di conservazione, attivabile gratuitamente con AdE tramite il portale fatture e corrispettivi.

Tale servizio è accessibile dall’utente dalla sua area riservata del portale “Fatture e Corrispettivi”. Per accedervi, è necessario sottoscrivere un accordo di servizio di durata triennale che, se non dovesse essere disdetto, si rinnoverà automaticamente per ulteriori tre anni. Selezionando il link “Fatturazione elettronica” nella home page del portale “Fatture e Corrispettivi” è possibile attivare il servizio gratuito di conservazione elettronica.

Per gli utilizzatori della procedura Arkon, si raccomanda di procedere con sollecitudine all’archiviazione documentale. Ricordiamo che Arkon, col nome di Conservazione Smart è anche il modulo di conservazione per Arca Egò e Arca Evolution. Per questi prodotti insieme alla conservazione viene attivato anche il modulo DMS (Document Management system).

** Prorogato al 10 marzo 2021

Scopri Arkon >>