Nuovo Redditometro

Redditometro: premessa normativa

Il Redditometro è lo strumento che l’Amministrazione Finanziaria utilizza per determinare il reddito complessivo delle persone fisiche sulla base di specifici indici di capacità contributiva. In questo modo l’Amministrazione Finanziaria può confrontare il reddito presunto del contribuente con quanto dichiarato.

L’art.. 38 del DPR 600/73, modificato dal DL 31/5/2010, n.78, ha modificato in modo significativo la precedente disciplina con riferimento agli indici di capacità contributiva (oltre alla disponibilità di beni anche l’importo di alcune spese) e richiedendo la situazione con riferimento al Nucleo Familiare.

La nuova normativa consente alla Agenzia delle Entrate di determinare un maggior reddito a carico del contribuente, qualora quello indicato nella dichiarazione dei redditi non sia in linea con quello determinato dalla stessa (scostamento maggiore del 20% tra reddito dichiarato e reddito determinato dall’Agenzia).

Il nuovo Redditometro può essere paragonato a una sorta di studio di settore per le famiglie e si applica ai partire dal periodo di imposta 2009.

Il Redditometro si applica alle Persone Fisiche tra cui:

  • professionisti
  • commercianti
  • artigiani
  • imprenditori individuali
  • dipendenti
  • pensionati

 

Confronto tra precedente e nuova disciplina

Descrizione

Disciplina previgente

Nuova disciplina

Applicazione temporale

Periodi d’imposta

2005,2006,2007,2008

Periodi d’imposta

2009 e successivi

Scostamento tra reddito dichiarato e accertabile

25%

20%

Periodicità dello scostamento

Due o più periodi d’imposta

Un periodo d’imposta

Indicatori di capacità contributiva

Elenco beni individuati con DM 10/9/1992 e successivi

Elenco beni da individuare con DM futuro, da rapportare ad area territoriale e nucleo familiare

Spesa per incrementi patrimoniali

Rilevanza nel periodo d’imposta di sostenimento della spesa e nei 4 precedenti

Rilevanza nel periodo d’imposta di sostenimento della spesa

Deduzione oneri

Non conteggiati

Conteggiati

Detrazioni d’imposta

Non conteggiate

Conteggiate

Procedura accertamento

Facoltà per l’amministrazione finanziaria di richiedere il contraddittorio

Obbligo per l’amministrazione finanziaria di richiedere il contraddittorio preventivo

 

Inoltre, il nuovo Redditometro prevede 11 tipi di nuclei familiari e circa 100 voci di spesa, articolate in sette categorie:

  1. abitazione
  2. mezzi di trasporto
  3. contributi e assicurazioni
  4. istruzione
  5. attività sportive e ricreative e cura della persona
  6. altre spese significative
  7. investimenti immobiliari e mobiliari netti

Redditometro: la soluzione Ipsoa  ------->  Vedi Scheda!

Il nuovo Redditometro Ipsoa si rivolge agli Studi Professionali e Associazioni e, consente di  segnalare le eventuali posizioni anomale, alle persone fisiche loro clienti, al fine di valutare con attenzione le operazioni da porre in essere evitando un accertamento del Fisco.

Principali funzionalità:

  • Gestione anni precedenti il nuovo Redditometro gestisce il calcolo di congruità tra spese dichiarate e quelle stimate a partire dal 2009, recuperando automatichamenti i dati dalle dichiarazioni (730 e Unico Persone Fisiche)
  • Gestione del nucleo familiare: nella valutazione del reddito del contribuente, vengono inclusi anche i dati dei componenti del nucleo familiare disponibili recuperando automanticamete i dati presenti all’interno delle dichiarazioni dal 2009 in poi.
  • Stampa del  modulo di richiesta dati, da inviare ai propri clienti. Il documento, precompilato con tutti i dati disponibili (spese e anagrafiche nucleo familiare),  può essere inviato al contribuente per la compilazione dei dati macanti (es. telefonia, gas, arredi, etc.). Il professionista è sollevato da ogni responsabilità per i dati comunicati dal cliente.
  • lnserimento delle spese effettuate o presunte
  • Verifica della congruità del reddito: utilizzando i parametri dell’Agenzia dell’Entrate il professionista verifica la congruità del reddito dichiarato e segnala eventuali situazioni critiche potrebbero portare ad un controllo da parte del Fisco.
  • Possibilità di effettuare delle simulazioni, memorizzandone i risultati per un eventuale confronto con il proprio cliente.

Il rilascio del Redditometro è pianificato come segue:

  • i primi di giugno con il caricamento dei dati e la stampa del modulo richiesta dati
  • la fine di giugno il calcolo di congruità

Il prodotto può essere venduto come modulo aggiuntivo al Sistema Professionista o Sistema Fiscale e deve seguire la scadenza del contratto già in essere.

Vi ricordiamo che per agevolare l’utilizzo del prodotto è previsto per la prima settimana di giugno un Web Seminar per illustrare le funzionalità del modulo a disposizione per i clienti.

Confronto Nuovo Redditometro Ipsoa e la soluzione Sogei. Nella tabella sottostante è rappresentato un confronto tra il Nuovo Redditometro IPSOA e il Redditest Sogei.

Nuovo Redditometro

Sogei (Redditest)

Recupero dati

Tramite un’apposita funzione è possibile prelevare automaticamente i dati, del contribuente e del nucleo familiare, dalle dichiarazioni 730 e Unico Persone Fisiche di Ipsoa.

L’utente deve inserire solo i dati non presenti nella dichiarazione e relativi alle voci di spesa incluse nel Redditometro (es. spese per elettrodomestici, arredi, gas, etc.).

I dati devono essere inseriti tutti manualmente

Gestione anni precedenti

Gestisce il calcolo di congruità tra spese dichiarate e quelle stimate a partire dal 2009.

I dati devono essere inseriti tutti manualmente (2009, 2010, 2011)

Altre funzionalità

Lettera (per il contribuente) precompilata per conferma dati e raccolta dati mancanti (utile per scaricare da responsabilità il professionista).

Nessuna lettera

Usabilità

L’utente viene guidato nell’inserimento dei dati mancanti e vengono evidenziati i dati acquisiti dalle dichiarazioni.

 

Gestione Nucleo familiare

Se le anagrafiche dei componenti del nucleo familiare sono presenti in nei modelli dichiarativi, il redditometro recupera:

-    estremi anagrafica;

-    estremi residenza;

-    preleva i dati per ogni singola anagrafica componente il nucleo familiare (per la quale è presente in archivio il modello 730/UPF).

I dati devono essere inseriti tutti manualmente


L’offerta commerciale Ipsoa

Di seguito riportiamo l’offerta commerciale. È prevista la vendita del singolo modulo, o compreso nell’offerta Toolkit così composta:

  • Comunicazione beni in godimento ai soci
  • Prima nota Fiscale
  • Redditometro.

L’offerta Toolkit è stata impostata per orientare lo Studio ad acquisire l’offerta completa. Il Toolkit da un lato risponde alle esigenze poste dagli adempimenti Comunicazione Beni ai soci e Redditometro e dall’altro apre la possibilità per lo Studio di aumentare la sua efficienza interna con la Prima Nota Fiscale e Web Desk

Codice prodotto

Descrizione

Vendita

Canone Rinnovo Annuo

137767

Redditometro

€ 250

€ 250

705312700

Offerta Toolkit + Redditometro: Comunicazione beni + Prima Nota Fiscale + REDDITOMETRO

€ 300

€ 300

 

Leon@rdo srl | Via G. della Bizzarria 12 50127 Firenze (FI) | tel. +39 055 112233 fax +39 055 3264005 info@leonardonet.it | p.iva 05759710485
Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews