Leon@rdo Spa, agenzia software WKI per Firenze e Prato, per tutto il mondo editoriale, tutti i mementi Ipsoa Francis Lefebvre, banche dati, servizi on line e formazione professionale. Agenzia software gestionale - fiscale - aziendale e paghe WKI per Firenze, Prato e Pistoia.

Incontro su fatturazione B2B e opportunità per il futuro del commercialista.

Siamo lieti di invitare tutti i nostri clienti e prospect al seminario gratuito che si terrà il prossimo 27 febbraio presso l'hotel Style Florence in Piazza della Stazione 10 a Firenze. L'incontro è ripetuto in due sessioni identiche una alla mattina ed una al pomeriggio. Vedi la locandina da compilare e re-inviare.
Con l'avvento della fatturazione elettronica anche tra privati (prevista dal prossimo gennaio 2019) gli studi dovranno cogliere l'opportunità legata a questo epocale cambiamento. Wolters Kluwer è pronta con gli strumenti web per supportare tale cambiamento in collaborazione con i propri partner sparsi sul territorio. La invitiamo quindi caldamente a non perdere tale occasione!

Detrazione IVA fatture acquisto datate 2017 ma registrate nel 2018.


L’articolo 2, del D.L.50/2017 (Manovra Correttiva), ha modificato il termine entro cui esercitare il diritto alla detrazione (articolo 19, D.P.R.633/72) ed entro cui registrare le fatture d’acquisto (articolo 25, D.P.R.633/72), apportando le seguenti modifiche al decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972 n. 633:
- all’ articolo 19 “Detrazione”, comma 1, il secondo periodo è sostituito dal seguente: “Il diritto alla detrazione dell’imposta relativa ai beni e servizi acquistati o importati sorge nel momento in cui l’imposta diviene esigibile ed è esercitato al più tardi con la dichiarazione relativa all’ anno in cui il diritto alla detrazione è sorto ed alle condizioni esistenti al momento della nascita del diritto medesimo.”;
- l’articolo 25 “Registrazione degli acquisti”, primo comma, è modificato come segue: “Il contribuente deve numerare in ordine progressivo le fatture e le bollette doganali … omissis … e deve annotarle in apposito registro anteriormente alla liquidazione periodica nella quale é esercitato il diritto alla detrazione della relativa imposta e comunque entro il termine di presentazione della dichiarazione annuale relativa all’anno di ricezione della fattura e con riferimento al medesimo anno.”.

Le due disposizioni si applicano alle fatture e alle bollette doganali emesse dal 1° gennaio 2017.

In base al nuovo testo normativo la registrazione delle fatture d’acquisto e delle bollette doganali deve avvenire anteriormente alla liquidazione periodica nella quale è esercitato il diritto alla detrazione della relativa imposta, comunque entro il termine previsto per la presentazione della dichiarazione annuale Iva relativa all’anno di ricezione della fattura e con riferimento al medesimo anno, e non più entro il termine in cui va trasmessa la dichiarazione relativa al secondo anno successivo a quello in cui è sorto il diritto alla detrazione.

Tuttavia, a complicare ulteriormente lo scenario, vi sono:
- un emendamento contenuto nella legge di bilancio attualmente in discussione in Parlamento, che potrebbe sopprimere questa norma oppure posticiparla di un anno;
- l’assenza totale, dalle attuali bozze del modello IVA 2018, di ogni riferimento a questa norma (al momento non è stato previsto nessun rigo apposito o sezione), circostanza che non permette di fare ragionamenti più specifici.

Lato procedura, qualora la norma non dovesse essere soppressa o posticipata, occorrerà:
- modificare gli attuali meccanismi che permettono di spostare la competenza IVA, ma che attualmente non consentono in nessun caso di escludere la fattura dalla liquidazione e di considerarla solo nel modello di dichiarazione IVA;
- predisporre, a livello contabile, dei meccanismi che operino la sospensione dell’IVA, ma che chiudano i conti di IVA in sospensione al momento dell’effettiva detrazione dell’IVA a seguito della presentazione del modello IVA 2018.
Si tratta di modifiche importanti che verranno realizzate all'inizio del 2018 (indicativamente a febbraio), soltanto nel caso in cui tale norma non dovesse essere soppressa, né posticipata.

Chiusura festività Natalizie.

Con la presente siamo a comunicarvi che l'agenzia rimarrà chiusa per le prossime festività natalizie i giorni 27, 28 e 29 dicembre e il 2 gennaio 2018. Per le urgenze, oltre alle mail, sarà possibile contattare il ns. tecnico Enrico al 347 102 6169. Buone feste a tutti!

Fattura Smart, per la fattura elettronica B2B delle micro e mono imprese.

Dal 5 dicembre 2017 la fattura elettronica potrà essere inviata direttamente allo SdI, firmata dalla procedura, senza intervento dell’utente e senza alcuna operazione da parte dello studio! Evoluzione funzionale molto attesa che permetterà allo studio di decidere se rendere il proprio cliente autonomo per ogni singola fattura.

Con estrema semplicità e senza alcuna intermediazione Fattura Smart riceverà quindi le ricevute di ritorno dallo SdI, pronte per essere successivamente conservate unitamente alla fattura.

Vedi il video su you tube!

Grazie a questa introduzione lo studio può iniziare ad approcciare la fatturazione elettronica anticipando l’entrata in vigore del 1°gennaio 2019.

False mail da Agenzia delle Entrate

Stanno arrivando all’Agenzia delle Entrate diverse segnalazioni da parte di cittadini che hanno ricevuto false email dai mittenti: 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
e con oggetto “Lettera di sollecito”. Le false email segnalate in queste ore riguardano presunte incoerenze con riferimento alle liquidazioni periodiche Iva e contengono un file in allegato che, se aperto, avvia il download di un virus che potrebbe danneggiare il computer dei destinatari o rubare i dati in esso registrati. Le Entrate invitano a prestare molta attenzione e a cancellarle immediatamente.


I bambini delle Fate - ONLUS

Siamo lieti di annunciare che la nostra azienda è sostenitrice dell' associazione "i bambini delle Fate" che si occupa di finanziare progetti di associazioni, enti e ospedali i cui beneficiari sono bambini e ragazzi con autismo e disabilità e le loro famiglie. Grazie ad un approccio nuovo e senza contributi pubblici i progetti sostenuti dalle imprese del territorio riescono a portare grandi benefici ai ragazzi e alle loro famiglie. Per maggiori informazioni www.ibambinidellefate.it Vedi anche la brochure con il nostro marchio.

Barratura quadri nella Dichiarazione Integrativa Redditi e Irap

Nel caso di Dichiarazione Integrativa, la barratura dei quadri rimane invariata nella sezione Firma della dichiarazione . Non è più necessario indicare il codice 2 (il quadro è modificato rispetto alla Dichiarazione Originaria) o codice 3 (il quadro non è più compilato nell'Integrativa). Questa novità riguarda i modelli anno 2017, nelle cui istruzioni ministeriali e specifiche tecniche per la generazione del file telematico, non è stata inserita l'apposita sezione.

Fatturazione elettronica verso la PA. In service con noi!

Dal 31 marzo l'obbligo è esteso anche agli enti locali, scopri le soluzioni per i professionisti e le aziende di Ipsoa! Integrato anche un servizio on line per l'archiviazione sostitutiva prepagata.



Convenzione Unione Giovani Dottori Commercialisti di Firenze
La nostra agenzia è lieta di annunciare che ha raggiunto una convenzione con l'unione giovani di Firenze per consentire agli iscritti di poter usufruire dei software Ipsoa fiscale / contabile e gestione paghe a prezzi vantaggiosissimi. Si rimanda al sito http://www.ugdcfi.it/ per maggiori dettagli!

Calcolo TASI
La TASI è la tassa sui servizi indivisibili che insieme alla TARI (tassa sui rifiuti) ed insieme all'IMU costituiscono la IUC - Imposta unica comunale. Nei prossimi giorni, chiarito il quadro normativo (leggi proroghe), sarà rilasciato l'adempimento per la compilazione e generazione delle deleghe. Leggi l'allegato.

Generazione rate fisse inps e possibilità di effettuare una simulazione personalizzata nel prospetto di liquidazione
Grazie all'introduzione l'anno scorso della nuova delega F24 e delle nuove modalità di gestione del prospetto di liquidazione, è stato  implementato il programma fiscale con la generazione automatica delle codeline Inps delle rate fisse e con la possibilità di effettuare una compensazione personalizzata dei debiti / crediti. Per maggiori notizie vedi la sezione "raccolta circolari professionisti".

Acquisizione dati catastali dall'agenzia del territorio.

Grazie all'accordo tra Wolters Kluver e Cerved Group, è possibile acquisire direttamente all'interno della procedura Ipsoa i dati catastali degli immobili dall'agenzia del territorio. Grazie a tale accordo è possibile in maniera semplice e sicura inserire / integrare i dati degli immobili presenti negli applicativi fiscali Unico e 730 con integrato la stampa della visura catastale! E la rendicontazione è on line grazie a COM Manager che consente con un semplice ed economico prepagato di tenere sotto controllo tutte le visure fatte! Le visure catastali grazie all'accordo raggiunto con Cerved sono estratte dalle banche dati provinciali e non da quella nazionale, con i dettagli delle variazioni storiche. Contattaci per non perdere l'irripetibile e vantaggiosissima offerta!
Leon@rdo S.p.A. | Via G. della Bizzarria 12 50127 Firenze (FI) | tel. +39 055 112233 fax +39 055 3264005 info@leonardonet.it | p.iva 05759710485
Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews